Petizioni e iniziative

18 marzo 2022 – Quello che resta di una vita

Commemorazione 18 Marzo – Programma ed Ospiti

Domani 18 marzo 2022, nel giorno della Giornata Nazionale del ricordo delle vittime del covid, i familiari delle vittime del covid  radunati nell’associazione #Sereniesempreuniti hanno organizzato un evento di commemorazione presso la Sala della Comunità di Osio Sotto (BG) alle ore 20.


Tra gli invitati d’onore parteciperanno il Cav. Alfredo Ambrosetti (fondatore del Forum di Cernobbio); il direttore della prevenzione sanitaria Giovanni Rezza; il Ten. Col. Giuseppe Regina (che organizzò la colonna dei mezzi militari del 18 marzo divenuta simbolo della tragedia); il Gen. Pier Paolo Lunelli; il Ten. Marcello Sora della Questura di Bergamo; l’ex ricercatore dell’OMS, Francesco Zambon, l’ex direttore medico dell’Ospedale Pesenti di Alzano Lombardo, Giuseppe Marzulli; il presidente dell’Ordine dei Medici di Bergamo, Guido Marinoni; il Presidente di Confartigianato Lombardia, Eugenio Massetti; la Presidente dell’Ordine degli Avvovati di Bergamo Francesca Pierantoni, l’Eurodeputato Pierfrancesco Majorino (PD); l’On. Galeazzo Bignami (FDI), l’Assessore ai servizi cimiteriali del Comune di Bergamo, Giacomo Angeloni; il Sen. Gianluigi Paragone (gruppo misto); l’On. Maurizio Acerbo, Segretario Nazionale Rifondazione Comunista; il Sen. Gregorio De Falco (gruppo misto); Paolo Ferrero (Membro di Sinistra Europea); la Consigliera regionale, Carmela Rozza (PD); il Consigliere Regionale, Niccolò Carretta (Azione); il responsabile provinciale di FDI, Andrea Tremaglia, il segretario provinciale PRC Francesco Macario, il segretario regionale Lombardia PRC Fabrizio Baggi, e l’intera giunta del Comune di Osio Sotto.

La serata inizierà con la presentazione del libro scritto dai familiari delle vittime del covid che aderiscono all’associazione #Sereniesempreuniti, Quello che resta di una vita (Ed. La compagnia della stampa Massetti e Rodella Editori), affidata alla giornalista di Valseriana News, Gessica Costanzo

Alla premiazione dei membri della società civile che si sono impegnati in questi due anni nella ricerca della verità sulla strage avvenuta a Bergamo ed in Lombardia, fa seguito il panel “La tana dei titani. Due anni di inchieste giornalistiche sulla pandemia” a cui parteciperanno Francesco Borgonovo (Vice-direttore de La Verità), Maddalena Oliva (Vice-direttrice de Il Fatto Quotidiano), Felice Manti (capo-redattore Il Giornale) Francesca Nava (Presa Diretta), Giulio Valesini (Report), Fabrizio Gatti (L’Espresso).
Verrano poi premiati i membri delle istituzioni ed i giornalisti della stampa locale e nazionale che si sono distinti per l’impegno nella ricerca documentale e nella divulgazione storica e documentale di quanto avvenuto in Italia nei mesi bui della pandemia. 

Un commento

  • Elena Gaetti

    Buongiorno. Per favore, un’informazione: è prevista una diretta via Facebook o altro per tutti coloro, me compresa, che non possono essere presenti? Grazie!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.